Project Description



Tutti    ANTIPASTI    PRIMI    SECONDI    CONTORNI    DESSERT

Curiosità

I Romani solevano spennare le oche più volte l’anno, per fare con le piume morbidi giacigli.

Oca al forno
Vota la ricetta
Stampa
Ingredienti
  1. 1 oca di media grandezza
  2. 200 gr di pancetta
  3. 150 gr di salsiccia
  4. 1 confezione di pomodori pelati
  5. 3 cipolle bianche
  6. 200 gr di funghi misti di bosco
  7. 2 dl di vino Bianco secco dei Colli Euganei
  8. 2 dl di olio extravergine d’oliva dei Colli Euganei
  9. alcune foglie di alloro
  10. sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Tagliare l’oca in ottavi eliminando le parti terminali dalle ali e la schiena. Togliere, con un coltello ben affilato, la pelle ed eventuali residui delle interiora
  2. Lavare i pezzi così ottenuti e porli a scolare dall’eccesso di sangue per alcune ore
  3. In una placca di alluminio riunire nell’ordine i seguenti ingredienti a freddo: l’olio, la cipolla tagliata a julienne, la salsiccia privata del budello e sgranata, la pancetta tagliata a fiammifero, il misto bosco, l’alloro, il vino bianco, i pomodori pelati ed in ultimo i pezzi d’oca
  4. Aggiungere sale, pepe ed olio, mescolare uniformemente e delicatamente il tutto e porre in forno a fuoco dolce (160°) per circa due ore, mescolando di tanto in tanto ed avendo cura di mantenere il fondo di cottura piuttosto morbido, aggiungendo, se serve, del brodo.
Abbinamenti consigliati
  1. Vino consigliato: Colli Euganei Rosso
Ricetta proposta da Trattoria 'Al Pirio' da Giona
Ricetta proposta da Trattoria 'Al Pirio' da Giona
Strada del Vino Colli Euganei http://www.stradadelvinocollieuganei.it/