Project Description

Curiosità

Per gustare al meglio gli gnocchi di patate è preferibile cuocerli entro un'ora dalla preparazione.

Gnocchi di patate al ragù d’anatra
Vota la ricetta
Stampa
Per gli gnocchi
  1. 1 kg di patate a pasta bianca tipo “Bologna”
  2. 200 gr di farina tipo 00
  3. 100 gr di farina fecola
  4. 1 uovo intero e 2 tuorli
  5. noce moscata
  6. 50 gr di grana grattugiato
  7. sale q.b.
Per il ragù
  1. ½ anatra muta
  2. ½ cipolla bianca
  3. 1 carota
  4. 1 costa di sedano
  5. 1 rametto di rosmarino
  6. 3 chiodi di garofano
  7. 1 bicchiere di vino Colli Euganei Bianco
  8. olio extra vergine dei Colli Euganei
  9. brodo vegetale
  10. sale e pepe q.b.
Procedimento
  1. Per gli gnocchi: Lessare le patate e passarle allo schiacciapatate. Lasciare raffreddare e poi unire le farine e impastare il tutto con l’uovo e i 2 tuorli, la noce moscata, il sale e il grana grattugiato fino a formare una palla. Coprire con un canovaccio umido e lasciare riposare per mezz’ora. Stendere la pasta su una spianatoia infarinata, formando dei rotoli dello spessore di un dito, quindi, con un coltello, tagliare tanti pezzettini da 1 cm., passare poi ogni gnocco sul retro di una grattugia premendo leggermente con il pollice. Far cadere un po’ di gnocchi per volta in abbondante acqua salata in ebollizione. Cuocere mescolando con molta delicatezza e, quando gli gnocchi vengono a galla, tirarli su con la schiumarola, disporli su una padella antiaderente pronta con il ragu’ di anatra. Spadellare velocemente e condire con abbondante formaggio grana. Servire immediatamente.
  2. Per il ragù: Pulire l’anatra dalle interiora, fiammeggiarla per togliere i residui di penne, disossarla e tritare la carne. Tritare le verdure e in un tegame mettere l’olio extra vergine d’oliva con il rosmarino, aggiungere le verdure tritate e lasciare soffriggere per alcuni minuti. Aggiungere la carne d’anatra e lasciare asciugare a fuoco vivo. Unire poi il bicchiere di vino e cuocere lentamente aggiungendo un po’ di brodo vegetale ogni volta che ce ne sia bisogno. Regolare di sale e pepe; al termine della cottura il sugo dovrà essere morbido e denso.
Abbinamenti consigliati
  1. Vino consigliato: Colli Euganei Rosso giovane
Strada del Vino Colli Euganei http://www.stradadelvinocollieuganei.it/